Studiare uno strumento musicale nel 2018? Ma ha davvero senso oppure è meglio dedicarsi ad altro? Come sempre, noi de L’Armonico proveremo a dare una spiegazione a questa domanda che ci viene posta sempre più spesso.

 

La risposta è…

Prima di dare la riposta definitiva è necessario fare una precisazione: a cosa servestudiare uno strumento musicale.

Studiare uno strumento musicale non serve solamente a mettere in mostra la propria bravura alle feste o conquistare i più importanti teatri del mondo ma a donare una cosa straordinaria: la disciplina

 

La disciplina

Kevin mamma ho perso l'aereoLo no, non era proprio quello che volevi sentire…se sei un genitore, invece, è proprio quello he volevi sentire! 🙂

Scherzi a parte la disciplina ci aiuta a dare un inquadramento alla nostra vita, ci aiuta a capire, accettare e superare i nostri limiti…in pochi parole ci aiuta a crescere.

 

 

 

E lo sport non va bene?

Si sa che lo sport aiuta lo spirito ed il corpo mantenendolo in salute. Non è poco ed infatti ogni musicista e non dovrebbe avere una routine  che comprende un pò di sana attività fisica..mica la maratona di New York ogni giorno, giusto da mantenere la nostra macchina sana.

La cosa importante dello studio di uno strumento musicale è che arricchisce lo spirito, può essere praticato sempre (o quasi), non sono necessari grandi risorse economiche per praticare lo strumento, anzi, è gratuito e forse un giorno si riuscirà perfino a guadagnare qualcosa dalle proprie performances! Quindi…ottimo lo sport ma meglio ancora se accompagnato dallo studio di uno strumento musicale che coltiva lo spirito e la tempra.

 

“Io suono la chitarra perché mi lascia sognare ad alta voce” –  Michael Hedges

 

Quali benefici?

 Parlavamo di disciplina e creatività, ma c’è qualcos’altro?

  1. È proficuo: si vedranno i progressi ed i risultati ottenuti
  2. Migliora l’autostima (Vedi punto sopra!)
  3. Puoi suonare le canzoni che vuoi
  4. Stacchi un po’ gli occhi da quel tablet e cellulare
  5. Stimoli la tua creatività
  6. Puoi farti figo con gli amici 🙂
  7. Puoi inventare nuovi brani e canzoni
  8. Avrai molti amici con cui scambiare idee!
  9. Tra musicisti ci si capisce meglio…te lo diciamo qui!
  10. Avrai livelli di ansia più bassi (a proposito….e questo fa per te?)

 

Quali svantaggi?

Ogni medaglia ha il suo lato positivolato negativo, giusto? Giusto. Di seguito noi de L’Armonico vi elenchiamo i 10 motivi per NON STUDIARE uno strumento musicale

  1. 🙂

 

Quando iniziare?

La risposta qui si fa semplice: adesso!

Cerca la scuola più vicina ed iscriviti subito, spesso molti insegnanti fanno una lezione di prova gratuita, nel frattempo lasciati stuzzicare dalla nostra scelta di libri per iniziare. Eccoli qui.