Si sa, il metronomo è una disperazione o meglio, è uno strumento utilissimo ma spesso ce lo fanno odiare, e si sa che il metronomo ci potrebbe aiutare in moltissimi modo, sia per tenere il tempo che per studiare passaggi complicati potendo tenere sotto controlla la precisione ritmica e molto altro ancora. Allora se proprio dobbiamo acquistare un metronomo è meglio che guardiamo quali sono i migliori e scegliere! Iniziamo!

 

Per gli appassionati del vintage

Si sa, anche l’occhio vuole la sua parte e poi diciamo…QUESTO è il vero metronomo, il classico vecchio macinino che tutti amiamo. Si carica a molla e si può scegliere la velocità spostanto  il contrappeso posto sull’asta ed il gioco è fatto. Alcuni di loro possiedono la dicitura chiara e visibile stampata sullo sfondo, altri sul retro; ad ogni modo non ve ne pentirete: come dicono gli americani “Oldies but Goldies” (letteralmente “vecchi ma dorati” ovvero “antichi e sempreverdi”).

 

 

PRO

  • Indicazioni metronomiche stampate sul dispositivo
  • Oggetto di design e d’arredo
  • Visivamente d’impatto quando si deve studiare

CONTRO

  • Deve essere caricato a mano tramite una manopola
  • Nel caso di cadute accidentali e ripetute può danneggiarsi il meccanismo interno
  • Non vi è la possibilità di regolare il volume

Ce ne sono di diverse marche ma sicuramente le più affidabili sono queste:

Acquista su Amazon.it


    Per i più moderni

    Si sa, non tutti amano la meccanica e la vecchia rodata tecnologia oscillatoria; nessun problema, abbiamo il metronomo che fa per voi: il metronomo digitale. Anche di questo tipo ne esistono diversi  modelli e diverse marche ma il principio di base è sempre il seguente: si inseriscono le batterie (che durano un’eternità), si seleziona il tempo (se si vuole il volume anche se non è necessario) ed il gioco è fatto

     

    PRO

    • Batteria di lunga durata
    • Comodo e pratico da spostare (nessun problema di rotture per cause accidentali)
    • Possibilità di silenziarlo completamente
    • Luce intermittente e scelta dei diversi metri 4/4, 5/4, 3/8
    • Modalità studio molto personalizzabile

    CONTRO

    • Spesso non molto belli da vedere
    • In borsa se non posti nelle loro custodie possono iniziare a suonare per causa accidentale

    Acquista su Amazon.it

       

      Il tempo è un’illusione – Albert Einstein

       


      Per i più esigenti

      C’è chi ha bisogno di un metronomo con varie funzioni al suo interno. Tipo quali? L’accordatore ad esempio, Tutti i musicisti che ne necessitano uno sono non solo i chitarristi, ma anche i fiati (clarinetto, flauto, oboe, fagotto, tromba, trombone,…) gli arpisti e molti altri ancora. Questa soluzione è l’ideale per voi in quanto avete modo di seguire  di più aspetti contemporaneamente.

       

       

      PRO

      • Batteria di lunga durata
      • Comodo e pratico da spostare (nessun problema di rotture per cause accidentali)
      • Possibilità di silenziarlo completamente
      • Luce intermittente e scelta dei diversi metri 4/4, 5/4, 3/8
      • Modalità studio molto personalizzabile
      • Accordatore piuttosto preciso

      CONTRO

      • Spesso non molto belli da vedere
      • In borsa se non posti nelle loro custodie possono iniziare a suonare per causa accidentale
      • Non tutti possiedono l’ingresso jack oppure la clip

      Acquista su Amazon.it


        Per i super tecnologici

        Con l’avvento degli stores digitali si sa che il mondo è cambiato. I più tecnologici possono trovare i metronomi direttamente dagli store Android, Apple o altri sistemi operativi. Si possono scaricare sui propri smartphone, tablets e computer portatili.

        Spesso e volentieri si trovano molte versioni di questi metronomi, alcuni gratuiti e alcune a pagamento ma la sostanza è sempre la medesima.

         

         

        PRO

        • Comodi da scaricare
        • Pratici

        CONTRO

        • Spesso con bug e scaricano la batteria in modo rapido
        • La distrazione è molta  e la tentazione di guardare le notifiche Facebook e Instagram è molta….lo studio è compromesso.

        Per i più parsimoniosi

        Acquista su Amazon.it


          Per i più dispendiosi

          Acquista su Amazon.it


            Quindi?

            Noi de L’armonico consigliamo i metronomi digitali in quanto sono portatili e possiamo utilizzarli ovunque senza problemi, il volume è regolabile e tutto va che è una meraviglia…ed in più potete studiare senza dover preoccuparvi delle distrazioni!

             

            Il miglior esperimento sui metronomi? Eccolo qui!

             

            Non andare fuori tempo: seguici su FACEBOOK e INSTAGRAM

             



            note che escono dal cervelloProva a seguire i nostri consigli e facci sapere nei commenti qui sotto come sono andate la tua preparazione e la tua performance! Ti auguriamo il meglio.

            Se ti è piaciuto questo articolo, faccelo sapere, condividilo sui social ed iscriviti al sito così spronerai noi de L’armonico ad arricchire sempre più il blog ed a trattare argomenti sempre nuovi ed particolari. Metti inoltre un bel “Mi piace” su Facebook ed Instagram….te ne saremo grati!

            Buona vita e passa spesso a trovarci!